RSS

Lapidello Manuale

Sono state eseguite le seguenti attività per migliorare le condizioni di sicurezza, senza variare il metodo di lavoro dell'operatore.

  • Comando a due mani: sostituzione delle manopole con nuove multifunzione per la messa in funzione del lapidello, riducendo o evitando il rischio che l'operatore possa venire a contatto con l'utensile durante il funzionamento e sostituzione delle pulsantiere centrali. La messa in moto del macchinario è controllata da un modulo di contemporaneità che richiede un'attivazione dei pulsanti sul dorso delle manopole entro un tempo limite.
  • Dispositivo anti-schiacciamento: sistema di sicurezza anti-schiacciamento composto da profili in gomma rivestiti internamente da conduttori; il sistema, controllato da una apposita centralina, è continuo sui 4 lati della tavola e, differentemente dal sistema originario, non lascia scoperti gli angoli. Funzionamento: quando un dispositivo anti schiacciamento viene attivato, interviene la sicurezza come se fosse attivato un fungo di emergenza.
  • Indicatore presenza tensione: indicatore presenza tensione all'interno del quadro elettrico. Questo dispositivo permette di prevenire eventuali incidenti avvertendo, tramite il lampeggiamento, l'operatore della presenza di tensione nell'impianto elettrico.
  • Aggiornamento schemi elettrici: aggiornamento e modifica degli schemi elettrici, riportando quanto installato e cablato.
  • Installazione: installazione dei componenti e dispositivi, modifica e realizzazione cablaggi, prove di funzionamento, collaudi.
  • Cartelli di sicurezza: cartelli di Divieto e di Prescrizione da applicare a bordo macchina e in zona adiacente alla macchina.
  • Certificazione lavori: a fine lavori è stata rilasciata certificazione di “esecuzione lavori a regola d'arte”.

News & RSS

Leggi le news sui nostri prodotti, gli aggiornamenti software, le tecnologie che adottiamo o i settori di intervento.

Puoi anche abbonarti ad una delle categorie di news tramite feed RSS. [?]